Il vino alleato della vostra bellezza
30 Marzo 2017
Un bicchiere al giorno toglie il medico di torno…
2 Maggio 2017

Già scelto il vino per il pranzo di Pasqua? Vi consigliamo noi!

Che sia tradizionale oppure all’insegna delle nuove tendenze, il pranzo di Pasqua  è un grande momento culinario: come in ogni pranzo di famiglia c’è chi propone novità e chi invece vuole sempre gli stessi piatti.

Voi scegliete le ricette e noi vi diamo qualche suggerimento per renderle ancora più gustose e far apprezzare ancor di più le vostre doti di chef!

Iniziamo con l’aperitivo, quattro chiacchiere e qualche stuzzichino acquieteranno stomaco. E cosa c’è di meglio se non Bollicine?! Abate Nero metodo classico Trento doc  per chi ama le bollicine fini, eleganti e leggere, oppure Valdobbiadene Prosecco Spago doc per chi preferisce la semplicità e la spensieratezza del Prosecco Valdobbiadene.

Per i primi – che ne dite di un bel risotto? Ah, noi lo amiamo! – vi proponiamo di portare in tavola un po’ della freschezza e dei profumi tipici della Primavera (visto che fuori non se ne trova!) con due vini bianchi dalle doti inaspettate: Greco bianco del Taburno  e Riflessi Circeo bianco.

Un vino rosso corposo e dal carattere deciso esalterà poi i secondi di carne tipici della tradizione: sia che si tratti del classico capretto oppure che scegliate di portare in tavola un filetto o un arrosto,con un calice di Montebruna Barbera d’Asti Braida o di Montecucco Rosso Sangiovese Bio  fioccheranno complimenti per voi e la vostra cucina.

Per finire il trionfo immancabile di dolci: la colomba leggera e soffice con un calice di Moscato d’Asti Saracco  manderà in estasi anche gli amanti del “secco”, mentre Moscadello Di Montalcino – Capanna  renderà le uova di cioccolato ancor più irresistibili. Se invece non sapete cosa scegliere e non potete resistere a nessuno dei due il consiglio è quello di scegliere un vino da dessert come Zibibbo Sicilia Liquoroso.

Non ci resta che augurarvi una Buona Pasqua da tutto lo staff di EnoServizi.